From data
To meaning

Dal 29 Novembre al 1 Dicembre, incontro tra i revisori della Commissione Europea e i partner del progetto di ricerca H2020.

I-REACT – Improving Resilience to Emergencies through Advanced Cyber Technologies è un progetto europeo H2020 a cui collaborano responsabili politici, fornitori di servizi di emergenza, esperti scientifici e aziende tecnologiche di diversi paesi europei per migliorare la capacità di predizione e la gestione degli effetti delle catastrofi (Disaster Management). Nel progetto viene creata una piattaforma integrata capace di sfruttare al meglio tecnologie avanzate per raccogliere, analizzare e generare informazioni in tempo reale su emergenze e disastri come incendi, inondazioni, altri eventi climatici, allo scopo di prevenire e gestire le situazioni di emergenza e ridurre il rischio per le persone.
I-REACT è coordinato dall’Istituto Superiore Mario Boella.
 CELI collabora a tutti i task del progetto ed è leader dei task: “Linked Data and Semantic structure” e “Social Media Data Engine”. Abbiamo lavorato sull’architettura semantica del sistema (linked data) e all’analisi automatica in tempo reale dei social media (Twitter, Facebook e gli altri social network, forum e blog), per l’identificazione degli eventi emergenziali. L’uso delle tecnologie di CELI, tra le quali il Natural Language Processing, consente il rilevamento e la comprensione in tempo reale dei messaggi inviati nei canali del web riguardanti gli eventi climatici rilevanti e le emergenze, integrandole nella piattaforma I-REACT.

I risultati del nostro lavoro in I-REACT sono descritti nel paper “The Role of Unstructured Data in Real-Time Disaster-related Social Media Monitoring” di Francesco Tarasconi, Michela Farina, Alessio Bosca e Antonio Mazzei. Il paper verrà presentato al Data Science for Emergency Management workshop del convegno IEEE Big Data 2017 che si svolge a Boston dall’11 al 14 Dicembre.

Nel progetto viene sviluppata una App mobile che consente ai cittadini di segnalare le situazioni di pericolo, per aiutare la protezione civile nella prevenzione e gestione delle situazioni di emergenza.
La Mid-Term Review prende in considerazione:
• la rilevanza degli obiettivi prefissati;
• la possibilità di creare innovazione, scientifica o industriale;
• in che modo le risorse sono state pianificate e usate in relazione agli obiettivi pregressi, e se il loro uso ha rispettato principi economici, di efficienza e di efficacia;
• la gestione delle procedure e i metodi usati;
• Il potenziale previsto tecnologico, economico, competitivo;
• l’impatto sociale e i piani per l’utilizzo dei risultati ottenuti.

In più, CELI parteciperà ad IEEE Big Data 2017, un prestigioso convegno che avrà luogo a Boston, dall’11 al 14 Dicembre, all’interno del quale sarà ospitato il workshop Data Science for Emergency Management (DSEM), che affronterà il tema della gestione delle emergenze climatiche ed è supportato dal progetto I-REACT. Parteciperemo con un paper scritto da Francesco Tarasconi, Michela Farina, Alessio Bosca, e Antonio Mazzei, dal titolo: “The Role of Unstructured Data in Real-Time Disaster-related Social Media Monitoring”.

Tags: , , ,