From data
To meaning

Utilizzare i chatbot in azienda diventa sempre più vantaggioso per gestire il customer engagement e aumentare la customer satisfaction.

Oggi si sente spesso parlare di chatbot e chiunque ne fa sempre più esperienza, da Facebook Messenger a Telegram. Uno degli scopi dei chatbot è quello di supportare e aiutare i team aziendali nelle loro relazioni con i clienti: utilizzarli aiuta a risparmiare ed è una delle ragioni principali per cui sempre più aziende utilizzano questa tecnologia. In più, grazie all’applicazione di questi bot in app popolari di messaggistica istantanea come i già menzionati Facebook Messenger o Telegram (per citarne alcuni) la loro popolarità è in rapida ascesa.

Ecco quali sono i principali benefici forniti dai chatbot:

Disponibili 24 ore su 24

Tutti abbiamo passato almeno qualche minuto della nostra vita in attesa al telefono, ad ascoltare della musica, prima di riuscire a parlare con un operatore. È stato dimostrato che in media trascorrono almeno 7 minuti d’attesa prima di essere assegnati ad un operatore. I bot stanno pian piano rimpiazzando live chat e altre forme di contatto (tra cui e-mail e chiamate telefoniche) perché, a differenza degli esseri umani, non si stancano e continuano a lavorare. 24 ore su 24. 

Gestione e soddisfazione dei clienti

È proprio la loro instancabilità che ci conduce a questo punto: la costante reperibilità migliora la soddisfazione del cliente e aiuta a mantenere una valutazione alta dell’azienda. Gli esseri umani non sono poi così multi-tasking e soprattutto non riuscirebbero ad avere conversazioni con migliaia di persone. Invece con i chatbot questo cambia: non importa in quanti siano a scrivere, ognuno riceverà una risposta istantanea. Inoltre, c’è un altro fattore da non sottovalutare: le emozioni dell’essere umano a volte possono creare un’interazione positiva, a volte negativa, mentre i chatbot sono legati a precise regole a cui obbediscono finché sono programmati per farlo.

Aiutano a risparmiare

Ebbene sì, i chatbot rappresentano un investimento a lungo termine e aiutano le aziende a ridurre il proprio staff, lasciando che siano i chatbot a svolgere lavori troppo ripetitivi. 

Automazione del lavoro ripetitivo

A nessuno piace fare lo stesso tipo di lavoro in continuazione per un lungo periodo di tempo, la stanchezza e la ripetitività del lavoro portano a commettere diversi errori, soprattutto con incarichi di questo tipo. I chatbot aiutano ad automatizzare incarichi che necessitano di essere portati a termine con una certa frequenza. Ciò aiuta moltissimo con gli incarichi ripetitivi, in quanto permette di risparmiare tempo e aumentare la produttività.

Ci sono tanti altri benefici che riguardano i chatbot, ne abbiamo descritti solo i più rilevanti. Le aziende risparmierebbero, aumentando le entrate con l’aiuto di questi bot reperibili 24 ore su 24 senza mai prendersi una pausa. Per ora, considerati i progressi che ogni anno si fanno in ambito Artificial Intelligence, Natural Language Processing e Machine Learning, è giusto dire che il futuro dei chatbot è luminoso.

Tra i nostri prodotti c’è Sophia Chatbot, un innovativo strumento per gestire il customer engagement aumentando la customer satisfaction ed incrementando il conversion rate. Il nostro obiettivo è reinventare la relazione con il cliente attraverso il dialogo in linguaggio naturale, con il testo e la voce.

Per approfondimenti o curiosità, qui trovate un articolo sulla storia dei chatbot.

Tags: , , , , ,